Voli da Santo Domingo all’Italia? Aggiornamento voli

Davo un’occhiata stamattina sul fedele compagno digitale, google news, quali fossero le eventuale novità tanto attese da quelle migliaia di italiani ancora presenti sull’isola caraibica.

in sintesi: nessuna.

I discorsi sono sempre quelli e tutti quei nomi altisonanti di politici, comitati, associazioni e tutte quelle belle sigle di associazioni, organismi si svuotano, com’era ovvio che fosse di utilità pratica e continuano all’infinito a discorrere, a dividersi, a scindersi in fazioni. Vuoti. Ecco cosa mi viene da pensare, cannibali che si proteggono l’uno con l’altro e che non sono nulla senza le proprie prede.

E ancora oggi discorsi, comitati a sfondo politico (sempre dello stesso colore qua in Repubblica Dominicana), dubbio orgoglio nazionale.

Ho letto un articolo di un connazionale residente in Repubblica Dominicana, che mi ha molto colpito per il tasso d’ignoranza e che divideva i connazionali tra Italiani eIta-gli-ani. Con un gioco di straordinaria pochezza retorica e con una buona dose d’aberrazione concettuale asseriva che gli itagliani, termine “avvolto” da questo pathos negativo, erano i “senza palle”, pronti a godersela sull’Isola nei bei momenti e i primi a scappare da codardi nei momenti difficili.

Ecco, inutile opinare troppo, forse differenze tra “turista” e “residente”, “impegni lavorativi”, “programmazione”, “impegni familiari” sono troppo azzardati? O non fanno parte d’una certa scala di valori a prescindere di voler passare con i propri denari un periodo al mare, liberi di andare e tornare (in situazioni normali) quando pare e piace?

Insomma sull’Isola c’è una comunità italiana residente, che in alcuni (per fortuna rari) casi, sembra quasi felice della situazione che si è venuta a creare.

Dall’altra parte vi sono persone che poco sanno dell’Isola e che quindi diventano facili prede, qualora si verificasse qualche criticità nella situazione economica, familiare, sanitaria.

A questi ultimi va il mio pensiero. Spero abbiano la capacità di riconoscere gli opportunisti, di attendere pazientemente, non si facciano prendere dall’ansia e non abbiano bisogno di ricorrere alle cure del sistema sanitario locale.

Aggiornamenti sui voli? Al momento come appare dalle pagine ufficiali dell’Ambasciata d’Italia in Santo Domingo ad oggi non vi sono notizie ufficiali su quando inizieranno voli regolari per l’Italia. 

La scorsa settimana erano apparsi voli disponibili il 24 Aprile sul sito Neos. I posti si sono esauriti in pochissime ore, anche per il prezzo, di circa 400 euro a testa per il biglietto economico, dall’aeroporto di La-Romana a Verona.Quel volo ad oggi pare essere stato annullato, come si evince dal quotidiano locale di Verona (https://www.larena.it/home/italia/invalida-bloccata-a-santo-domingo-e-un-incubo-1.8034740).

L’agenzia viaggi che ha organizzato i voli Blu Panorama non ci ha più aggiornato su eventuali nuovi voli, dopo il nostro rifiuto per il prezzo imposto, le modalità di cambio richieste e per la commissione sul pagamento con carta. 

Il governo italiano semplicemente non esiste. Prendiamone atto, adesso e anche quando sarà il momento di dire la propria in un qualche seggio elettorale.

VERIFICA DI OGGI, 12 APRILE – situazione voli

Inutile dire che comunicare con il servizio clienti tramite chat, mail, telefono risulta quasi impossibile, soprattutto chiamando dalla Repubblica Dominicana.

AIR EUROPA: Solito avviso iniziale sull’emergenza Covid-19. Poi una sezione che indica che i voli da e per la Repubblica Dominicana sono interrotti fino al 30 Aprile. Di fatto i voli si trovano solo a partire dal 1 Giugno a prezzi molto elevati.

NEOS: Sono spariti i voli disponibili, settimanalmente, a partire dal 24 Aprile. Ora la disponibilità che appare, è a partire dal 19 Giugno. Chi avesse qualche notizia lo comunichi nei commenti o per mail.

 

IBERIA.Ricorda che dal 23 Marzo, lo scalo a Madrid è concesso solo per chi in definitiva è diretto alla propria residenza (cittadini Schengen). I voli la settimana scorsa erano disponibili su Venezia, partenza Aeroporto Las Americas (Santo Domingo), a partire dal 1 Maggio, oggi invece sono disponibili dal 2 Giugno. Chi nel frattempo ha comprato il proprio biglietto di rientro per Maggio, deve preoccuparsi? Scrivete pure nei commenti vostre eventuali notizie a riguardo per renderle disponibili.

 

AIR FRANCE. Voli a partire dai primi di Maggio con scalo in Francia. Prezzi al momento elevati (1200 euro circa, a testa, volo di andata, classe economy)

 

CONDOR: Voli disponibili da Punta Cana. Prezzo tratta di sola andata, classe economy, circa 1000 euro.

Questi gli operatori più quotati ad oggi. E’ ovvio che si possono fare poi svariate ricerche su portali terzi, e ottenere, a fronte di viaggi un pò più “avventurosi”, tariffe più convenienti, ma anche con qualche rischio in più.

Inutile dire che già intraprendere viaggi in questo periodo espone ad un rischio contagio non indifferente.

 

EMAIL: staff@thisiscuba.net

 

 

 

 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

L'autore, ama viaggiare, conoscere e condividere le mille e più sfaccettature della realtà. Racconto nella totale indipendenza, un mix di attualità, scienza, rispetto dell’ambiente, progresso e tradizioni. La mia penna va sempre e comunque per la propria strada.

(1) Reader Comment

  1. Io ho comprato un biglietto con Blue Panorama il 24 Aprile, per rientrare in Italia da Santo Domingo il 5 giugno, per assoluta necessità.
    Ma chi ci garantisce questi voli che hanno messo nella web? Addirittura uno a settimana fino a fine agosto..
    perché se solo si stanno operando voli per rimpatriare i connazionali e solo sono 1 o due al mese, questa compagnia ne mette a disposizione così tanti??
    A Maggio qualcuno ha comprato il biglietto ? Perché c’erano diversi biglietti disponibili, ora però se entri nella web, la compagnia dice che i voli non saranno operativi fino al 31 di Maggio! Quindi? Qualcuno sa rispondermi ?
    Come funzionano queste compagnie che sono a “disposizione” di chi deve rientrare urgentemente nel proprio paese ? Fa comprare biglietti per poi non far viaggiare le gente ? Dovrò comprare un altro biglietto con Neos, saranno più affidabili?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.