Vidatox C-30 registrato, ora a pagamento. Pharma-Matrix rappresentante ufficiale Labiofam

E’ diventato ufficiale ciò che sino a pochi giorni fa era ancora teoria, ipotesi e supposizione.

Labiofam non distribuirà più in modo gratuito Vidatox. Questo dal 29 Aprile 2011. Ciò non vuol dire, come leggerete a seguito che a Cuba non verrà più distribuito il medicamento omeopatico Vidatox C-30, ma che cambieranno le modalità di distribuzione e che la stessa non sarà più gratuita. L’importo alla quale si potrà acquistare il Vidatox non ci è ancora stato confermato da Labiofam, ma il Dott. Julio Catagner ha parlato di 205 CUC, prezzo pertanto non indifferente e che in un certo senso obbligherà gli Europei a rifornirsi da Pharma-Matrix in Albania. Ora i viaggi della speranza si sposteranno a Tirana.

Ora che il prodotto è stato registrato presso l’ente regolatorio cubano per il controllo della qualità dei medicinali, Vidatox è un prodotto a pagamento. L’ente regolatorio,il CECMED è il corrispettivo cubano dell’AIFA italiana, dell’EMEA europea o della FDA americana per intenderci.

E’ apparso nel sito della stessa impresa statale farmaceutica cubana l’annuncio ufficiale del contratto stipulato con Pharma-Matrix. Siamo rimasti in silenzio fino all’ufficializzazione. Ora potremo invece dedicarci a fornirvi ulteriori notizie.

Fonte foto:Cubanite

Ci siamo pertanto messi in contatto con i responsabili di Labiofam i quali ci hanno fornito esaustive informazioni che siamo lieti di mettere a vostra disposizione, ancora una volta.

Non sappiamo se Labiofam abbia fatto bene o male, non possiamo pensare in positivo o negativo di Pharma-Matrix, l’azienda che distribuirà il farmaco in Albania. E’ anche vero che i costi di produzione dovevano essere sostenuti da delle entrate. Almeno per quanto riguarda lo straniero. Un Paese come Cuba non può farsi carico di tale servizio. E quindi, dietro gli slogan che a Cuba i servizi sarebbero stati gratuiti, c’è sempre stato il sentore che questa modalità di distribuzione gratuita fosse piuttosto incomprensibile.

Forse questo passo, prevedibile anche se non in questi tempi e modalità, permetterà di rompere la speculazione intorno al farmaco, divenuta esasperante.

In mezzo a tanti pregi e fattori positivi non possiamo astenerci dal considerare negativo il fatto che non sia stato dato un periodo finestra più lungo, in grado di permettere a chi già aveva organizzato il viaggio, di ricevere comunque gratuitamente il medicamento.

Facciamo quindi il punto ad oggi.

Nello specifico la Dott.ssa Nyudis Cruz, famosa per essere comparsa (inconsapevolmente) anche nel video realizzato da Le Iene (a telecamera nascosta), con poche parole ci conferma:

Si, el dia 28 sera el ultimo dia de entrega de nuestro producto en LABIOFAM para pacientes extranjeros. […]

Dra.Niudis Cuz.

Conferma quindi che il giorno 28 Aprile 2011 è stato l’ultimo giorno di consegna del prodotto a Labiofam per i pazienti stranieri.

La Dott.ssa Ana Livia Fraga Pérez di Labnet Labiofam poco dopo provvede a darci ulteriori chiarimenti:

Abbiamo una rappresentazione per l’Albania con la società PharmaMatrix, con sede in Albania,il cui Direttore è il Dott. Francesco Matteucci. Abbiamo stipulato tale accordo affinché possa essere distribuito in quell’aria.

Cuba si caratterizza per essere un paese di fratellanza e molto umano. Fino a questo momento abbiamo distribuito Vidatox gratuitamente, perché il medicamento era in fase di studio pre-clinico. La nostra istituzione è più di 20 anni che realizza queste ricerche. Il nostro paese e la nostra istituzione ha realizzato un enorme sforzo per la ricerca di questo prodotto investendo più di 24 milioni di dollari. Recentemente il prodotto  è stato registrato presso le  autorità regolatorie preposte del nostro paese e si è resa obbligatoria  la commercializzazione per gli alti costi che rendono oramai impossibile la somministrazione gratuita.

Voi dovete sapere che siamo un paese sotto blocco economico e tutti i risultati scientifici sono ottenuti con grandi sforzi, sforzi ottenuti per il bene dell’umanità e senza lucro alcuno.  Il nostro obbiettivo è di ottenere la registrazione  del prodotto in Italia ed in altri paesi per arrivare in modo rapido a tutti i pazienti che lo necessitano. Purtroppo la registrazione in Italia tarda più di 4 mesi per ottenerla, per questa ragione oggi come oggi non possiamo vendere direttamente in Italia. Una volta che otterremo la registrazione sarà distribuito anche in Italia.

Si es cierto que tenemos una representación en Albania con la sociedad Pharma Matrix, con sede en Albania, y presidida por el Dr. Francesco Matteucci. En estos momentos hemos suministrado el VIDATOX, para que pueda ser distribuido en el área.

Cuba se caracteriza por ser un país de hermandad y altamente humano, hasta este momento los estábamos brindando de manera  gratuita, pues estábamos en fases de estudios pre-clínicos del producto VIDATOX. Nuestra Institución  lleva más de 20 años realizando estos ensayos, pues es el tiempo que se exige para obtener los resultado y las evidencias que hoy hemos alcanzados.

Nuestro país y nuestra institución ha realizado un enorme esfuerzo para lograr las investigaciones de este producto con una inversión de  más de 24 MM de usd.

A partir de este momento, ha sido registrado por las autoridades regulatorias de nuestro país y es de obligatorio cumplimiento comenzar la comercialización, pues se hace insostenible económicamente continuar ofertándolo de manera gratuita. Usted debe conocer que somos un país bloqueado y todos los avances científicos que obtenemos se realizan con un gran esfuerzo para bien de la humanidad y sin lucro alguno.

Nuestro objetivo es lograr el registro del producto en Italia y demás países para lograr el acceso rápidamente a todo  los pacientes que lo necesiten, pero lamentablemente el registro en Italia tarda más de 4 meses en lograrlo, por esa razón hoy no lo podemos vender directamente a Italia, una vez obtenido el registro se venderá en Italia de manera inmediata.

Ci vengono poi ribaditi i medesimi concetti da un altro medico di Labiofam. Labiofam non distribuisce più il medicamento. A monte di questa scelta ci tiene a precisare quanto sia importante comprendere gli sforzi economici che sono stati realizzati per realizzare questi prodotto e che è impossibile continuare a distribuirlo gratuitamente una volta ottenuta la registrazione del farmaco.

A partire da ora pertanto il medicamento sarà in vendita presso Servimed S.A. ai contatti indicati.

Labiofam lavora incessantemente per registrare il prodotto in quanti più paesi possibili, affinché i pazienti possano accedere facilmente al medicamento stesso. Il primo paese nel quale abbiamo raggiunto il risultato è l’Albania, e ora si lavora per ottenerlo in altri paesi dell’area.

Ulteriori chiarimenti inviatici:

Il servizio medico continuerà con il Gruppo medico di Labiofam nei laboratori VIMANG siti in 100 e Ojo de Agua, Reparto Eléctrico. La consegna gratis del prodotto VIDATOX® è  conclusa. Una volta registrato il prodotto sarà commercializzato.
A partire da ora il prodotto sarà commercializzato nelle seguenti Farmacie Internazionali di Cuba:
. Farmacia Internacional del Hotel Habana Libre.
. Farmacia Internacional del Hotel Sevilla.
. Farmacia Internacional de las Terminales 2 y 3 del Aeropuerto Internacional José Martí.
. Farmacia Internacional Miramar.
Per conoscere i prezzi di commercializzazione in Cuba devono essere contattate le farmacie sopra citate.
LABIOFAM  ha firmato un contratto con Pharma Matrix s.r.l. in Albania.
LABIOFAM lavora instancabilmente per fare in modo che il prodotto sia registrato in tutti i paesi possibili, con l’obiettivo di facilitarne l’accesso ai pazienti, nelle differenti regioni del mondo.

La entrega gratis del producto VIDATOX® en las consultas en los laboratorios del Grupo Empresarial LABIOFAM, situados en Calle 100 y Ojo de Agua, en La Habana,  ha concluido, al finalizarse los estudios e investigaciones necesarios para obtener el registro. Una vez registrado el producto debe comercializarse. Hemos colocado este anuncio preliminar en nuestra página, tan pronto  hemos podido tener la mayor información para brindarla a todos. Deben comprender que los estudios realizados con este producto implicaron grandes costos y que es imposible seguir asumiendo los mismos una vez logrado el registro.

A partir de ahora el producto será comercializado por Servicios Médicos de Cuba SERVIMED S.A.

Datos de Contacto de SERVIMED S.A.:

Sitio WEB: http://www.servimedcuba.com/es/index.php/

Dirección General
Calle 43 No. 1418 esquina a Calle 18, Miramar, Playa. Ciudad Habana.
Tel.: (53 7) 204 4811 al 13

Dirección Comercial
Calle 18 No. 4304 e/ 43 y 47, Miramar, Playa. Ciudad Habana.
Tel.: (53 7) 204 2023/ 204 2658.
Dirección de Servicios Médicos Internacionales
Calle 18,  No. 4304 e/ 43 y 47, Miramar, Playa. Ciudad Habana.
Tel: (53 7) 204 0114/ 204 2023 / 204 2658

email: medicos@sermed.cha.tur.cu

Las consultas serán en la Clínica Central Cira García:

Sitio WEB: http://www.cirag.cu/

Dirección: Calle 20 No. 4101 esq. Ave 41 Playa, Ciudad de La Habana, Cuba


Tel: (537) 204 2811/ Telefax: (537) 204 2640


email: faculta@cirag.cu

LABIOFAM trabaja incansablemente por lograr el registro de este producto en todos los países posibles, con el objetivo de  facilitar el acceso a los pacientes, en las diferentes regiones del mundo. Ha sido en Albania donde primero se ha logrado este resultado, pero se trabaja también en otros países del área.

Lo stesso Direttore Generale dell’azienda statale farmaceutica Labiofam, nonché parente del lider maximo Fidel Castro, ci tiene a fare alcune precisazioni.

1. E’ vero che è stato firmato un contratto di distribuzione con PharmaMatrix in Albania del Dott. Franfesco matteucci. L’accordo in seguito alla verifica dei requisiti necessari che l’azienda doveva dimostrare di possedere. La commercializzazione tiene a ribadire è per l’Albania e non per tutta Europa.

2. Labiofam prima di registrare il prodotto omeopatico Vidatox C-30 lo distribuiva in modo gratuito a tutte le persone che lo richiedevano. Attualmente il farmaco è registrato e quindi non è possibile continuare, a fronte degli alti costi, a distribuirlo in modo gratuito. Oggi gli ulteriori dettagli fornitici sono i seguenti.  Inoltre il nostro oggetto sociale non prevede le vendite al dettaglio ed è per questo che il nostro prodotto si venderà nelle Farmacie di SERVIMED in tutto il Paese a partire dal 28/4/2011.

3. abbiamo accettato come patner  l’impresa  Pharma Matrix perché adempiono ai requisiti ed alle condizioni necessarie richiesti da LABIOFAM.

Venne a Cuba per firmare il contratto, inoltre  l’Albania facilita la registrazione della Medicina Omeopatica per essere un prodotto naturale ed essere coperto da una ricerca  e da risultati che dimostrano l’innocuità e l’efficacia del VIDATOX C -30. (luc sta frase la ma fato morir…tradotta letteralmente è così.. non capisco il contesto)

Spero di avere dato risposta ai suoi punti interrogativi.  Devo dirle inoltre che se si riesce ad ottenere la registrazione  in Italia  voi  potrete disporre di questo prodotto.

Dando respuesta a sus interrogantes les comento lo siguiente:

1- Es real que firmamos un contrato de distribución con Pharma Matrix en Albania, la cual está presidida por el Sr. Dr. Francesco Matteucci, dicha Empresa ha actuado en correspondencia con los requisitos exigidos para comercializar nuestros productos en Albania… NO EN TODA EUROPA

2- LABIOFAM, antes de registrar el Producto Homeopático VIDATOX C-30 lo entregaba de forma gratuita a todas las personas que lo solicitaban. Actualmnente está registrado y lógicamente no se puede continuar entregando de esa forma, además en nuestro objeto social no tenemos las ventas minoristas. Es por estas razones que nuestro producto se expenderá en las Farmacias de SERVIMED en todo el País a partir del 28/4/2011.

3- Aceptamos el partner con la Empresa Pharma Matrix porque como anteriormente les había comentado cumple con las condiciones y requisitos exigidos por LABIOFAM.

Vino a Cuba para firmar contrato, además Albania facilita el registro de Medicina Homeopática por ser un producto natural y estar respaldado por investigaciones y resultados que demuestran la inocuidad y la eficacia del VIDATOX C-30.

Espero haberle dado respuesta a sus interrogantes. No obstante debo decirle que si se logra registrar en Italia ustedes pueden dispones de este producto.

Fraternalmente,


Dr. José A Fraga Castro
Director General
Grupo Empresarial LABIOFAM

Queste sono le notizie che noi di ThisIsCuba.net siamo riusciti a reperire. Continueremo ad aggiornare questo contenuto e questa pagina tenendo attuali le notizie che mano a mano ci arriveranno. ThisIsCuba è già in contatto con Pharma-Matrix e a breve vi proporrà una intervista del Direttore Dott. Francesco Matteucci.

Come al solito lo spazio commenti e la nostra mail rappresentano il vostro spazio, entro il quale potete commentare e dibattere, rispettando alcune semplici regole basate sul comune rispetto, come è filosofia del sito far rispettare.

 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

(37) Readers Comments

  1. mi sembra piu che giusto che ora si paghi..mi sembrano un po eccessivi invece il prezzo di 205 cuc, mentre a tirana si paga 118 euro e non sapere se sono cambiati i prezzi anche del vigman

  2. Cara Redazione, nel servizio non viene rispettata una sequenza cronologica di fatti, la qual cosa non è addebitabile certo a voi.
    Labiofam inizialmente aveva deciso di chiudere le porte agli italiani dal 27/4, dietro mio insistente interessamento avevano cambiato parere ed assicurato (Dott.ssa Carmen Morales) che avrebbero continuato la somministrazione al costo di 57 CUC a boccetta.
    Solo in seguito a queste rassicurazioni è stato cambiato il comunicato sul sito di Labiofam, introducendo SERVIMED ed il costo di 205 CUC/cad.
    Come riflessione spontanea credo che vi sia stata la volontà di forzare le decisioni di qualunque persona interessata, facendo propendere una valutazione costi/benefici a favore del sito albanese.
    In proposito preciso che il dott. Matteucci risulta essere laureato in giurisprudenza, il fatto di sbandierare il suo nome con il prefisso “dott.” sicuramente induce la gente a pensare che sia un medico, ma non lo è. Lascio a chi legge eventuali considerazioni in proposito.
    Il sito albanese viene descritto come una clinica, in realtà in diversi riferiscono che si tratta di un paio di uffici affittati all’interno del Centro per la Fertilità di Tirana.
    Vorrei tanto che questa opportunità offerta fosse una cosa seria, però ci sono diversi dettagli che preoccupano notevolmente, e temo che Labiofam nella fretta di recuperare gli investimenti fatti abbia assunto impegni che nel breve periodo ne comprometteranno l’immagine e la reputazione.

  3. voglio solo dire che 205 cuc sono per un boccetto da 30 ml quindi se se ne vuole quattro bisogna fare 205 x 4 = 820 cuc.

    per quanto riguarda il dott.. io è una vita che mi faccio chiamare dottore, sono laureato ma non in medicina.. se in italiano non c’è distinzione non può essere colpa di nessuno e poi lui stesso a suo tempo aveva tenuto a specificare nel loro forum che non è un medico, ma si avvale di medici.

    A cuba sono un po’ più avanti sono dottori i dottori medici, mentre i laureati sono chiamati “licenziati”.

    salve.

  4. Io ho letto 150 euro a flacone..mi sembra esagerato! Ma se il prodotto risultasse efficace al diavolo i soldi! Mia mamma lo sta prendendo da quasi 1 mese ed ancora non ho visto miglioramenti tranne qualche valore delle analisi leggermente migliorato. Sinceramente nn so più se crederci..

  5. Dopo aver sbandierato ai quattro venti la sua esclusiva intergalattica dei prodotti Labiofam Cuba, l’amministratore delegato della Pharma-Matrix, Matteucci Francesco da Pisa, con sede a Tirana ai primi pazienti che si erano recati in Albania attratti dalle sue chiacchiere, ha risposto che i prodotti non erano arrivati perché erano bloccati a Fiumicino
    Ma se la società è stata creata in Albania per bypassare i problemi con la UE, perché i prodotti sono stati fatti arrivare a Roma?
    Oppure sarà un’altra delle solite balle raccontate dal nostro eroe pataccaro?
    E visto che a suo dire i prodotti sono bloccati in aeroporto, come la mettiamo con metal-detector e onde elettromagnetiche?
    I prodotti allora sono ormai tutti da buttare?
    Dopo tutto questo si è ben guardato da comunicarlo sul sito ufficiale, facendo così spendere inutilmente fior di quattrini per andare a Tirana e poi non trovando nulla, soltanto chiacchiere e un ginecologo albanese in accettazione.
    Matteucci Matteucci sento odor di loschi affarucci…………

  6. Andare in Albania conviene?…
    Ho fatto un pò di conti (della serva):
    Vitadox 2 flaconi x 118€ + Vimang 1 x 26€ + visita obbligatoria 45€ TOTALE medicinale = 307€
    Volo a Tirana:
    da Milano Malp 178€ + spese prenotazione 20€circa
    da Roma Fiumicino 206€ + spese prenotazione (165€ se stai a Tirana 6 gg)
    Albergo a Tirana da 43€ in su solo prima colazione….
    ….e fin qui siamo già a 563€ poi c’è da aggiungere taxi (italiano e albanese) pranzo e cena.
    Alla fine non mi sembra ci sia un gran risparmio….o no?!?!?!
    Anche se da ora a Cuba si pagherà la spesa per paziente sarà non superiore ai 200/250€ considerando che le spese sostenute da parte di affronta il viaggio, sono come è sempre stato, divise da buoni amici

  7. @REDAZIONE: Vi invito a leggere il documento posto sul sito uffciale della Labiofam a http://www.labiofam.cu/UserFiles/File/anuncio%20no%20gratis.doc.
    Il giorno 27/4 a questo link si poteva leggere il contenuto da Voi inserito nel Vs. articolo( La entrega. . . . ).
    A distanza di meno di 48 ore, subito dopo il video di YouTube della telefonata registrata del Dottor Catagner pubblicato sul sito di Pharma Matrix, video in cui si parla del prezzo di 205 Cuc, il contenuto del documento della Labiofam è cambiato.
    Sparito qualsiasi riferiemnto alla SERVIMED (e quindi anche a Catagner), alla Clinica Cira Garcia ed a tutti i numeri di telefono presenti.
    Praticamente ora i contenuti sono quelli del paragrafo «Ulteriori chiarimenti inviatici»
    Si capisce che è stata fatta una sterzata notevole rispetto all’originale, smentendo quindi anche il prezzo di 205 Cuc che non poteva essere giustificato così alto rispetto anche al prezzo indicato per l’Albania.
    Poi la dichiarazione che il Servizio medico di consultazioni continua gratuitamente sspazza via ulteriori dubbi e falsità messe in giro da Matteucci & C. sia sul sito Pharma Matrix che sui siti dedicati sul web.
    Il passaggio di Alessandro chiarisce il prezzo di 57 Cuc che gira come info attualmente.
    Occorrerà attendere martedì alla riapertura della Labiofam, per avere notizie fresche dalla Niudis ed altri.
    Certo è che la cosa è in evoluzione.
    Difficile da valutare ancora, anche perchè nel mondo non esiste altro prodotto omeopatico che raggiunga certi livelli di prezzo, da quote stratosferiche.

    Sul fronte albanese arrivano le prime avvisaglie del Buco nell’Acqua preannunciato.
    I primi visitanti non hanno rinvenuto il VIDATOX, bloccato a dire del Matteucci a Fiumicino???? Ma come era stata scelta l’Albania per la snellezza burocratica al di fuori della UE e poi i prodotti passano per Fiumicino e vengono bloccati????
    Altro buco i dottori cubani: totalmente assenti, c’era solo un ginecologo albanese, si presume del Centro per la Fertilità Assistita.
    Quindi disperati che hanno anticipato un bel po’ di eurini, altri li hanno spesi per i voli non certo economici, per ritrovarsi col classico pugno di mosche in mano.
    E poi ditemi se chi aveva preannunciato la cosa come Nigerian scam non aveva ragione!!!

  8. Questa è la mia esperienza:

    Io sono stata a Tirana ieri 2/05/2011 ho ritirato 2 confezioni di Vidatox da 30ml e 1 di Vimag da 500 ml per mio marito. Ho pagato (ricevuta alla mano) compresa la visita 213 euro. Mi hanno rimborsato il taxi dall’aereoporto alla Pharma Matrix perchè la loro macchina non mi è potuta venire a prendere.
    Sono stati gentilissimi e molto disponibili.

  9. P.S. sono partita da Torino con volo Alitalia alle ore 7.10/scalo a Roma arrivo a Tirana ore 11.40. Appuntamento in Pharma Matrix ore 13.00 .Mi hanno accompagnata all’aeroporto alle ore 17.00. Ripartita da Tirana con volo Albania Airlines diretto per Torino ore 18.45 arrivo a Torino ore 20.45 Costo 357 euro. Tutto in giornata.

  10. Brava Irene, prima di scrivere cose che possono destabilizzare le persone che soffrono meglio sarebbe avere la certezza di quello che si scrive, vero Sandra, capita che si abbiano disguidi nelle spedizioni quindi la miglior cosa è fare come ha fatto Irene: prendere appuntamento, avere la conferma che il prodotto è disponibile ed accedere ad un volo che possa riportarvi in giornata o al massimo il giorno dopo. Io continuerò ad andare a Cuba perché oltre al Vidatox vado a divertirmi che a volte serve più di qualsiasi medicina… certo che avendo il prodotto a Tirana si sono semplificate le cose. Buona estate a tutti!!!

  11. Grazie Irene per la precisazione!! Mi dai un po’ di coordinate??
    Hai detto che avevi l’appuntamento, come lo hai preso, a quali numeri o via e-mail?
    Noi siamo tornati da Cuba il 27/3, quindi la cosa dovrebbe andare avanti almeno fino ad Agosto o Luglio.
    Ma dopo va visto.
    Per adesso non grandi miglioramenti, almeno mia moglie.
    Il padre della nostra amica invece dice di sentirsi più attivo!
    Speriamo che funzioni anche a lei, ha 46 anni!

  12. Valter se per fine agosto non hai combinato con Tirana segnati il mio nome io vado a Cuba verso il 20 di luglio e torno per il 20 di agosto quindi se avrai la necessità il “farmaco” te lo procuro senza problemi, in bocca al lupo per tua moglie. Importante che non perda la fiducia e sopra ad ogni cosa non deve perdere il buon umore, hola! Mario

  13. Anch’io sono tornata i primi di aprile e mia mamma prende il veleno dal 3 quindi un mese esatto. Di miglioramenti non ne ho visti neppure io com’era prima è adesso. L’unica cosa che ho visto un pò migliorata sono alcune analisi del sangue ma di settimana in settimana variano… Boh.. sinceramente non so se crederci! Ho sentito di persone che dopo 30/40 gg i dolori scomparivano come per incanto, mia mamma ancora va avanti con gli antidolorifici perchè il veleno nn li attenua.

  14. P.S Ho trasportato il Vidatox nella borsa come bagaglio a mano.(sono boccette)il Vimang invece ho dovuto metterlo in borsa e imbarcarlo nella stiva perchè è da 500ml ma la bottiglia è di plastica e non si rompe.

  15. P.S Documenti: passaporto o carta d’identità valida per l’espatrio. All’aeroporto di Tirana fanno molti controlli.Sia quando si arriva che quando si parte.

  16. Dicono che l’omeopatico non è efficace contro il cancro. Chi di voi lo sta usando ed ha avuto benefici?

  17. cara irene vorrei ti riguardassi quello che hai scritto ricordandoti che la matematica non è un opinione hai speso 268€ di prodotti “punto” i soldi dati e restituiti non vanno calcolati in più mettici pure le spese di aereo e taxi più mangiare e quant’altro così si avrà una vera spesa alla quale le persone che vorranno andare a tirana andranno incontro altra cosa cosa interessante e sapere se il vimang datoti in sciroppo è con zucchero o derivati dello stesso o in soluzione acquosa e faccio notare che da sempre la labiofam dice di non dare prodotti zuccherati a pazienti con problemi cancerosi cosa che la pharma matrix nega sia vero

  18. Per la redazione: ma l’intervista al Matteucci in programma è stata fatta?

  19. redazione: appena il lavoro ci permette di ritagliarci un piccolo spazio la proponiamo

  20. io non mi fido di Tirana.a mio padre il farmaco finisce ad agosto e vorrei tornare a prenderlo a cuba,almeno sto sicura di cosa prendo. pero’ quale sara’ adesso la procedura? bisogna comunque andare al laboratorio della labiofam con la documentazione e poi andare in farmacia a comprare il farmaco? o basta andare in farmacia con il certificato che mi hanno rilasciato la prima volta e si puo’ gia’ acquistare?e poi, non è che vado a cuba e ci sono problemi di reperibilità del farmaco in farmacia?

  21. mia cuginetta & anni è affetta da “NEUROBLASTOMA”(recidivo) chi può darmi indicazioni in merito …. abbiamo fatto di tutto .. la medicina mondiale dice che non ci sono rimedi … vorrei capire se il farmaco “veleno dello scorpione” può dare speranze .. benefici .. etc …

  22. caro marco sono tania e mio padre ha lo stesso problema.gli hanno dato poche settimane di vita e sono andata a tirana a prendere il farmaco.dopo 25 giorni di cura,ancora pochi x dire,le analisi del sangue stanno quasi bene e lui nn ha i disturbi di prima,del tipo:fruscio nelle orecchie,crampi alla mano,mal di testa,etc… .l’unico dolore che ha è solo quello alle ossa e muscoli,che noi abbiniamo al fatto che stia assumendo molto crtisone

  23. Dedererei avere notizie precise su come fornirsi dell’escozul,se andare a Cuba oppure in Albania. E’ possibile ricevere tale prodotto attra verso il servizio postale, previo invio di cartelle cliniche? Grazie per le notizie che mi saranno fornite.

  24. ciao noi andiamo a fare le vacanze in albania e prenoterò la visita a tirana il 23/08/2011 per mio padre che sta già prendendo il farmaco, saremo di ritorno in settembre se qualcuno ha bisogno

  25. Buonasera, io parto il 3 settembre e vado a Cuba a prendere il farmaco a mia sorella, è la prima volta che lo prendo, spero faccia qualcosa, se qualcuno ha indicazioni più precise su documenti da portare e prezzo da pagare per averlo mi farebbe piacere.. in più se a qualcuno serve di averlo contattatemi pure per e-mail che sarò felice di aiutarvi…

    grazie Livia

  26. per favore chiamatemi la sera dalle 20,30 alle 21,30 abito vicino roma.ovviamente potro sopportare solo alcune richieste, per motivi di bagaglio,ripeto non è per scopo di lucro!

  27. Ciao, ho mio cugino che ha un tumore al polmone e vorrei prendergli l’escozul, c’e’ qualcuno che va in Albani o a cuba nei prossimi gg?
    sono disposto a dividere spese viaggio e trasferta.

  28. buonasera ma l’escozul è reperibile ancora a Cuba? Anche pagando? perchè non sono riuscita a capirlo. grazie

  29. MIO MARITO OPERATO DI CARCINOMA AL POLMONE,A LUGLIO 2011 INIZIATO SUBITO VIDATOX…NON HA AVUTO DOLORI DI NESSUN GENEREè RIENTRATO A LAVORO DOPO 20 GIORNI ED ERA IN GRAN FORMA…FINITE LE GOCCE,FINITA LA PACCHIA,SONO ARRIVATI I DOLORI ALLE SPALLE MOLTO FORTI ,CHE DEVE BLOCCARE CON FARMACI OPPIOIDI.IL 5 MAGGIO DOPO PRENOTAZIONI E ITER FORNITI DAI FIGLI SIAMO ANDATI A TIRANA ,L’AUTISTA DEL TAXI CI ASPETTAVA IN AEREOPORTO.CI HA ACCOMPAGNATI IN ALBERGO,E IL GIORNO SUCCESSIVO ALLE 10 è VENUTO A PRENDERCI PER PORTARCI ALLA KLINICA ITALIANA,(GRATUITAMENTE! )UN’ONCOLAGA HA LETTO LA CARTELLA CLINICA E FATTO ALCUNE DOMANDE..ABBIAMO PAGATO IL FARMACO 125 EURO LA BOCCETTA E 45 LA CARTELLA.ORA MI AUGURO DI VEDERE PRESTO I RISULTATI…..AUGURI ATUTTI..

  30. Ho letto tutti i vostri messaggi e purtroppo non sono ancora riuscito a capire se il farmaco è reperibile in farmacia a Cuba (a pagamento) o se è ancora distribuito gratuitamente dalla LABIOFAM. In entrambi i casi, avrei bisogno di informazioni precise (es. se è acquistabile in farmacia, serve ncora la acrtella clinica? se non serve, qual è il dosaggio corretto?) perchè a mio padre sono rimasti pochi mesi e sinceramente spero di poterlo ottenere a breve per potergli quantomeno alleviare i dolori. Sono pronto a partire e vorrei solo evitare un viaggio a vuoto.
    Grazie a tutti

  31. scusate l’intrusione,io non sò se il prodotto funziona o meno, dato che la mia suocera è purtroppo morta prima di poterlo assumere, ma se qualcuno fosse interessato sono in possesso di 2 boccette del prodotto labiofarm TRJ c30 da 30 ml. che mi sono state portate da cuba nel mese di Agosto

  32. Ciao a tutti…chi mi può dare l’indirizzo di tirana? o un sito internet^ ? kome devo procedere per andare? si va senza appuntamento?

  33. Salve a tutti, volevo chiedere se qualcuno e’ a conoscenza del fatto che il vidatox puo’essere acquistato anche on-line. Qualcuno sa’ se e’ affidabile? ne avrei bisogno per mia sorella, grazie.

  34. Signor Laisa, mi dispiace ma su questo sito di fa da tramite per alcune attività commerciale. Saluti.

  35. Sig, Luca non capisco.

    Comunque per k necessitasse ho 7 boccette di escozul refrigerato con scadenza quadrimestrale

    e li cedo x un rimborso spese di 80€ cadauna..

  36. Signor Giuseppe,
    le rispondo subito. E’ vietata qualsiasi tipo di compravendita di questo boccette. Se preferisce faccio una segnalazione della sua attività di compravendita alle autorità competenti. Non mi risulta in Italia alcuna registrazione del prodotto in questione, né come farmaco, nè come parafarmaco, nè come integratore alimentare, SOP, OTC o altro. E’ pregato di non utilizzare questi spazi per queste attività commerciali sia il suo un guadagno di 1 centesimo o di 1 euro.

  37. Buon pomeriggio, sono Menditto affetta da fibromialgia, diabete insulina dipendente, e cardiopatica. Potrebbe aiutarmi il prodotto omeopatico da voi menzionato? Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *