Breaking News Italia ed Europa — 13 giugno 2011
Venezia,venerdì 24 giugno: NO MAS SANGRE !!

IT)Venerdì 24 giugno dalle ore 15.00 alle 18.00 a Campo San Geremia (Venezia) tutti uniti per un Messico senza violenza: NO MAS SANGRE!!
ESP: Viernes 24 de junio desde las 3 p.m. hasta las 6 p.m. a Campo San Geremia (Venezia) todo unidos por un Mexico sin violencia: ¡NO MAS SANGRE!!

Venerdì 24 giugno il Messico avrà una sua estensione pacifica, anche se solamente per un giorno,  nella pianura padana. Potrebbe sembrare per molti  un connubio alquanto improbabile, ma il nobile tema dell’ evento rende universale la  “simbiosi mutualistica” che prenderà vita tra i due lontanissimi paesi: la pace.

Ed è questo che i messicani residenti in Italia, e spero anche molti italiani, urleranno a gran voce a Campo San Geremia (Venezia) dalle ore 15.00 alle 18.00 , venerdì 24 giugno.

Pace, e non più sangue, in  un Messico martoriato dalla mattanza cinica perpetrata dai narcotrafficanti,  che ha raggiunto quote di dolore impensabili,  e dove le numerose fosse comuni sparse nel paese racchiudono tutta  l’atrocità e la barbarie che l’essere umano può esprimere nella propria pazzia.

Noi di thisiscuba.net spesso abbiamo documentato  tramite i nostri articoli queste atrocità, ed ora  siamo lieti di appoggiare questa iniziativa e di invitare tutti i nostri lettori ad  unirsi fraternamente al popolo messicano, nel’universale diritto che noi tutti dovremmo sempre reclamare: PACE.

Que viva Mexico, que viva la Paz!!!

Link :

PER UN MESSICO SENZA VIOLENZA, MANIFESTAZIONE A VENEZIA

Mexicanos en extranjero también queremos Paz en México


 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

È da “sempre” in contatto con l’isola cubana che ama quanto il suo paese. Sposato da più di due lustri con una cittadina cubana , affonda per passione, parte del suo quotidiano nella ricerca e nello spassionato approfondimento della realtà dell’isola caraibica. Francesco, ama particolarmente di Cuba l’aspetto poetico, romantico, che perdura nel tempo nonostante tutto, e che sa cogliere ogni qual volta si reca nell’isola. Cosciente, ed informato della realtà cubana, vuole attraverso questo sito, apportare il suo contributo informativo , contrapponendo la sua visione “romantica” ,con la difficile realtà del quotidiano cubano.

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *