Un “inedito” Fidel Castro presentato  a L’Havana

Durante il Festival Internazionale del Nuovo Cinema Latinoamericano, nella sezione non competitiva “Hecho En Cuba”,che si sta svolgendo in questi giorni a L’ Habana, verrà proposto un documentario che propone un filmato storico rimasto per 50 anni, dimenticato negli archivi dell’ Istituto Cubano della Radio e Televisione (ICRT).

ESP:Durante el Festival Internacional del Nuevo Cine latinoamericano, en la sección no competitiva “Hecho En Cuba”, que se está desarrollando en estos días a L’ Habana, será propuesto un documental que propone un filmado histórico quedado por 50 años, olvidados en los archivos dell’ Instituto cubano de la Radio y Televisión (ICRT).

 

Durante il Festival Internazionale del Nuovo Cinema Latinoamericano, nella sezione non competitiva “Hecho En Cuba” ,  che si sta svolgendo in questi giorni a L’ Habana,  verrà proposto  un documentario che propone un filmato  storico rimasto per 50anni,  dimenticato  negli archivi dell’ Istituto Cubano della  Radio e  Televisione (ICRT). Il documentario è già disponibile attraverso il canale youtube del sito informativo Cubadebate.

Il filmato inedito scoperto  durante una ricerca storica da Rebeca Chávez,  figura nota nell’ambiente cinematografico cubano,  propone un giovane Fidel Castro mentre viene intervistato nei primi giorni del trionfo revolucionario .

Il documentario diretto da Rebeca Chávez e  prodotto dall’ Istituto Cubano dell’ Arte e Industria Cinematografica (ICAIC), non è in gara, avendo solo, come afferma la stessa Rebeca Chávez una finalità divulgativa e conoscitiva anche per le nuove generazioni.

 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

È da “sempre” in contatto con l’isola cubana che ama quanto il suo paese. Sposato da più di due lustri con una cittadina cubana , affonda per passione, parte del suo quotidiano nella ricerca e nello spassionato approfondimento della realtà dell’isola caraibica. Francesco, ama particolarmente di Cuba l’aspetto poetico, romantico, che perdura nel tempo nonostante tutto, e che sa cogliere ogni qual volta si reca nell’isola. Cosciente, ed informato della realtà cubana, vuole attraverso questo sito, apportare il suo contributo informativo , contrapponendo la sua visione “romantica” ,con la difficile realtà del quotidiano cubano.

(1) Reader Comment

  1. pero como es eso que por todos estos anos se hayan podido olvidar de un documentario asi importante,de todas formas son cosas que ya sabemos y hemos visto,sigo diciendo que fueron dos anos de lucha y el triunfo muy bien merecido lo tuvimos,cubanos de valores y de mucho coraje,lastima que muchos cubanos no valoren lo que hicieron muchos heroes en esa lucha por la revolucion cubana…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *