Suoni sconosciuti scuotono la Costa Rica

Dei suoni inquietanti  e  misteriosi sono stati avvertiti nel paese centroamericano, creando numerosi interrogativi sulla loro natura.

ESP:  Sonidos inquietantes y misteriosos han sido advertidos en casi todos el país centroamericano, creando numerosas preguntas sobre su origen.

 

E’ dell’altro ieri la notizia che un forte e incomprensibile suono di alta intensità ha scosso gli abitanti di San Josè e di gran parte della Costa Rica ponendo molte domande sulla sua natura. Gli esperti a quanto pare sono divisi e non sono in grado di dare una spiegazione perché la stranezza del fenomeno non consente di fare confronti con situazioni simili avvenute anche altrove nel passato .

Il suono, che è durato circa cinque minuti, non sembra infatti essere collegato ad  eventi tellurici o meterologici estremi o alla presenza nel cielo di aerei supersonici o di giochi pirotecnici. Così almeno sostengono i responsabili degli Iistituti civili e militari che sono stati interpellati dopo le numerosissime richieste di informazioni pervenute da comunità anche molto lontani tra loro .

L’unica certezza è che, secondo quanto riferito da molti testimoni, il suono era molto simile a una lunga esplosione.

Rodrigo Carboni, direttore dell’ Istituto di Fisica della Università di Costa Rica (UCR), ha detto che per produrre un suono di tale intensità e durata è necessario che si muova una quantità di energia enorme, come quella che può generare un vulcano. Ma il Servizio Sismologico Nazionale sostiene di non avere rilevato alcuna anomala attività del genere .

Il mistero sembra destinato a non trovare al momento alcuna spiegazione plausibile .

Per ThisisCuba.net,  Alfredo Ingegno – www.italiacostarica.com

 

 

 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

" Architetto esperto in restauro . Vive a Firenze dove ha ristrutturato una grande casa medievale nel centro della città Bed and Breakfast . Da anni viaggia nella Costa Rica dove sta provando a mettere radici . "

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *