Breaking News Viaggiare a Cuba — 22 luglio 2011

IT) Per festeggiare  i 195 anni  del Floridita ,uno dei locali più famosi di Cuba, il direttore del locale Andrés Arencibia ha annunciato in questi giorni, che sarà creato in concomitanza dell’anniversario, il Daiquirí più grande del mondo.

ESP) Para celebrar los 195 años del Floridita, uno de los locales más famosos de Cuba, el director del local Andrés Arencibia ha anunciado en estos días, que será creado en concomitancia del aniversario, el Daiquirí más grande del mundo.


Un Daiquiri. Fonte foto: internet

Per festeggiare  i 195 anni  del Floridita ,uno dei locali più famosi di Cuba, il direttore del locale Andrés Arencibia ha annunciato in questi giorni, che sarà creato in concomitanza dell’anniversario, il Daiquirí più grande del mondo. Talmente grande da essere incluso nel libro dei Guinness dei primati.

 I festeggiamenti “da Guinness” inizieranno il 6 luglio dell’anno prossimo.

L’apertura del famoso ristorante cubano, uno tra i prediletti dal famoso  scrittore statunitense Ernest Hemingway, risale al 6 luglio del 1817,  e tra le varie  personalità famose che vi hanno fatto visita si annovera, Paco Rabanne, Matt Dillon, Kate Mosse, Dany Glober, Jack Nicholson, Fito Páez, Jean Paul Belmondo, Kevin Costner .

Quest’anno continua il direttore,  con il patrocinio del Gruppo Palmares che amministra lo stesso Floridita, la Habana Club e la Associazione de Cantineros de Cuba (ACC), si è svolta una gara tra barman per suggellare ‘Il Re del  Daiquiri’.

La gara ha visto competere 12 barman della capitale cubana, i quali hanno dato prova della loro maestria proponendo la loro interpretazione di uno dei cocktail più famosi dl mondo e forse con i suoi 110 anni tra i più longevi,  e dove, solo Hemingway durante i suoi viaggi nell’isola caraibica, con l’aggiunta di una doppia porzione  di rum alla ricetta originale, seppe renderlo ancor più famoso e  “autenticamente” cubano.


 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

È da “sempre” in contatto con l’isola cubana che ama quanto il suo paese. Sposato da più di due lustri con una cittadina cubana , affonda per passione, parte del suo quotidiano nella ricerca e nello spassionato approfondimento della realtà dell’isola caraibica. Francesco, ama particolarmente di Cuba l’aspetto poetico, romantico, che perdura nel tempo nonostante tutto, e che sa cogliere ogni qual volta si reca nell’isola. Cosciente, ed informato della realtà cubana, vuole attraverso questo sito, apportare il suo contributo informativo , contrapponendo la sua visione “romantica” ,con la difficile realtà del quotidiano cubano.

(1) Reader Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *