Paraguay: maxi sequestro di cocaina

IT) Il più grande sequestro di cocaina nella storia del Paraguay è stato effettuato ieri mattina dalla Polizia Nazionale del paese sudamericano.La quantità dello stupefacente scoperto e sequestrato ammonta a circa 875 kg.

ESP) El más gran secuestro de cocaína en la historia del Paraguay ha sido efectuado ayer por la mañana por la Policía Nacional del país suramericano. La cantidad del estupefaciente  secuestrado es de 875 kg.

Il più grande sequestro di cocaina nella storia del Paraguay è stato effettuato ieri mattina dalla Polizia Nazionale del paese sudamericano.

fonte foto: http://www.lavoz.com.ar/

La quantità dello stupefacente scoperto e sequestrato ammonta a circa 875 kg, con un valore stimato tra gli 87 ed i 131 milioni di dollari. Si sospetta che la droga sia di origine boliviana.

La cocaina era nascosta all’interno di un container carico di riso in “Puerto Fénix” , la cui destinazione era lo stato africano del Mozambico, per poi essere immessa nel mercato europeo e statunitense

La droga era divisa in 114 pacchetti, ed ogni pacchetto conteneva sette mattoni di cocaina.

Quest’ultimo sequestro di droga non è stato l’unico degno di nota nel paese. Il 27 di settembre del 1994 in una località vicina alla frontiera con la Bolivia, furono sequestrati 753 chili di cocaina.

In Paraguay non si produce cocaina, ma le sue ampie frontiere spesso senza un controllo adeguato sono utilizzate dalle organizzazioni criminali per il traffico di stupefacenti. Il paese sudamericano è considerato come zona di transito della cocaina proveniente dalla Bolivia e dalla Colombia.

 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

È da “sempre” in contatto con l’isola cubana che ama quanto il suo paese. Sposato da più di due lustri con una cittadina cubana , affonda per passione, parte del suo quotidiano nella ricerca e nello spassionato approfondimento della realtà dell’isola caraibica. Francesco, ama particolarmente di Cuba l’aspetto poetico, romantico, che perdura nel tempo nonostante tutto, e che sa cogliere ogni qual volta si reca nell’isola. Cosciente, ed informato della realtà cubana, vuole attraverso questo sito, apportare il suo contributo informativo , contrapponendo la sua visione “romantica” ,con la difficile realtà del quotidiano cubano.

(1) Reader Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *