Olimpiadi Londra 2012: a Yanet Bermoy la prima medaglia per Cuba

Oggi Cuba, con l’atleta Yanet Bermoy ha conquistato la sua prima medaglia nei giochi olimpici di Londra 2012. L’atleta cubana si è vista portare via l’oro perdendo nel golden score,  quando l’atleta nordcoreana le ha assegnato un “yuko” decisivo.

ESP: Cuba conquistó hoy su primera medalla en los XXX Juegos Olímpicos de Londres-2012, gracias a una meritoria actuación de de la judoca Yanet Bermoy, quien repitió el resultado de Beijing-2008, pero en una división superior.

 

 

La judoka Yanet Bermoy ha ufficialmente inaugurato oggi il medagliere cubano nei giochi olimpici di Londra 2012, conquistando la prima medaglia d’argento nella finale dei 52kg.

La Bermoy  si è vista portare via l’oro perdendo nel match decisivo per il primo postoda l’atleta nordcoreana  Ae Kum An, medaglia d’argento alle Olimpiadi di Pechino, che le ha assegnato  a soli 28 secondi dalla fine un “yuko”  decisivo.

Con questo risultato la “cienfueguera” emula lo stesso risultato ottenuto  a Beijing 2008, quando all’epoca 25enne, arrivò  seconda nella divisione dei 48 chilogrammi.

Yanet Bermoy in una intervista rilasciata alla stampa presente durante la sfida, ha dichiarato che sapeva che  il combattimento con la nordcoreana sarebbe stato duro. “Ho cercato di impormi con la strategia,” ha dichiarato l’atleta, “e penso che dovevo impegnarmi  un pò di più, perché la mia strategia nel finale non ha funzionato. Ero concentrata per vincere l’oro […] ma queste sono le regole del gioco,”  ha concluso la Bermoy quasi piangendo.

Le medaglie di bronzo sono andate all’azzurra Rosalba Forciniti, che ha avuto la meglio sulla lussemburghese Marie Muller, e alla francese Priscilla Gneto, vincitrice sulla belga Ilse Heylen.

 

 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

Valia ama Cuba che è la sua terra di orignine, le sue tradizioni, il suo passato... " Questo sito per me è un ponte che collega la mia stanza alla mia amata Cuba..."Valia per ThisIsCuba è anche un'importante aiuto per le traduzioni in Spagnolo.

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *