Breaking News — 05 ottobre 2010

Vogliamo informare i lettori di This Is Cuba che alla luce del comunicato redatto dall’Ambasciata di Cuba in Italia, il prodotto Escozul non è al momento reperibile a Cuba, o, da quanto si apprende, non è possibile soddisfare le migliaia di richieste. Il biofarmaco infatti, come già spiegato esaustivamente all’interno del sito, è un prodotto di origine animale di una specie endemica di Cuba. Il rispetto dell’animale ed il ciclo di produzione comportano pertanto una produzione difficile e limitata e al momento le riserve sono terminate.

Labiofam, l’azienda che produce il farmaco ha in programma misure atte ad aumentare la produzione di un farmaco, che come specificato, è ancora considerato in fase sperimentale e pertanto non possono essergli attribuiti funzioni ed effetti non ancora completamente provati e supportati da un dossier completo.

Nonostante questo, durante il Congresso 2010 Labiofam ed il Primo Simposio Internazionale della Terapia contro il Cancro,  “sono stati presentati i risultati preliminari delle ricerche realizzate con il veleno di uno scorpione endemico” di cui sono stati isolati 5 peptidi con forte azione antitumorale”; tutti questi contenuti e risultati sono una speranza per chi, come i ricercatori cubani, desiderano trovare una cura e una soluzione alla sintomatologia dei malati.

Per un periodo imprecisato il farmaco non sarà pertanto disponibile per tutti e quindi dovrete adattarvi di conseguenza alla prenotazione dei voli aerei e quant’altro. A tal riguardo chiediamo che coloro che si recano a Labiofam per l’Escozul, ci facciano avere una loro relazione sulla situazione scrivendoci a: staff@thisiscuba.net

 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

L'autore, ama viaggiare, conoscere e condividere le mille e più sfaccettature della realtà. Racconto nella totale indipendenza, un mix di attualità, scienza, rispetto dell’ambiente, progresso e tradizioni. La mia penna va sempre e comunque per la propria strada.

(9) Readers Comments

  1. Pingback: Labiofam: terminate le scorte di Escozul | This is Cuba : Vacanze a Cuba

  2. Pingback: Labiofam: limitate le scorte di Escozul | This is Cuba : Vacanze a Cuba

  3. Sono in attesa di avere informazioni sul framaco “escozul” appena avrò novità le comunicherò.

  4. Buenos días y quería saber si “escozul disponibles desde que leí que las existencias del producto son terminate.Vorrei cortésmente que yo sé que tengo que arreglar para llegar a ustedes en los registros médicos de mi madre tengo que traer a ella?

  5. Grazie Mario. Attendiamo la condivisione di qualsiasi informazione tu riesca a reperire su escozul, in modo da poterla condividere con i lettori. Ciao

    Thisiscuba.net

  6. dobbiamo partire la prossima settimana, come facciamo a sapere se il medicinale viene dato o meno?

  7. Ciao mi sapete dire fino a quando non è reperibile? io devo partire fra 2 settimane… aiutatemi per favore

  8. Stefano, devi provare a chiamare Labiofam direttamente e ti diranno subito.
    Sino a pochi giorni fa posso dirti per certo, da fonti dirette, che lo distribuivano nonostante l’attesa, se ovviamente la cartella clinica era in linea con la somministrazione.
    Posso anche segnalare che alcuni gruppi di italiani, si sono fatti riconoscere e richiamare, per i continui schiamazzi e risate, dal personale medico che non riusciva a svolgere, con la dovuta concentrazione, il proprio lavoro.

  9. Sono a chiedere per favore quando potrò venire a CUBA per ritirare con certezza “ESCOZUL” per mia moglie affetta da carcinoma polmonare DX ( asportato totalmente) e capsula surrenale Sx. ( asportata). Ringrazio e rimango in attesa di vs. comunicazione-

    Piergiacinto ( Piero) Celin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *