Isaac sferza Haiti e Repubblica Dominicana, ora punta verso Cuba

Come pronosticato la tempesta tropicale Isaac si è abbattuta già da stamattina su Haiti e Repubblica Dominicana. La furia della tempesta ha sferzato l’isola  con  venti che soffiano a 110 chilometri orari con piogge torrenziali che hanno quasi raggiunto  la potenza di un uragano.

ESP: Como se pronosticò la tempestad tropical Isaac ya se ha abatido de esta mañana sobre Haití y República Dominicana. La furia de la tempestad ha azotado la isla con vientos que soplan a 110 kilómetros horarios con lluvias torrenciales que tienen casi alcanzado la potencia de un huracán.

Come pronosticato la tempesta tropicale Isaac si è abbattuta già da stamattina su Haiti e Repubblica Dominicana. La furia della tempesta ha sferzato l’isola  con  venti che soffiano a 110 chilometri orari con piogge torrenziali che hanno quasi raggiunto  la potenza di un uragano. Gonzague Day un responsabile del governo Haitiano per l’ovest del paese, ha riferito che una bimba di 8 anni e’ morta nel crollo di un muro della sua casa, fornendo un bilancio ancora provvisorio.

Haiti punto dolente nel panorama caraibico, paese immensamente povero che conta ancora 400mila persone alloggiate  nelle tendopoli,  nonostante siano passati 2anni dal devastante sisma del 2010, rischia di essere messo  a dura prova,  per l’ennesima volta dalle forze indomabili della natura.

Secondo gli esperti Isaac lascerà al suo passaggio inondazioni e smottamenti ad Haiti e nella confinante Repubblica Dominicana,  lasciando purtroppo un panorama desolante e di devastazione. Stamane come riferisce la CNN, la forza dirompente della tempesta avrebbe già causato il blackout in uno degli ospedali della città con i conseguenti disagi per i malati e per il personale che deve operare in una situazione resa ancor più critica dalla mancanza dell’energia elettrica.

Il Centro Nazionale degli Uragani (Nhc) statunitense prevede che la tempesta si sposterà su Cuba nel tardo pomeriggio di oggi e poi si avvicinerà alla Florida Lunedì, dove è in calendario, nella cittadina di Tampa la convention repubblicana, anche se secondo gli esperti  non dovrebbe toccare la città. 

La tempesta tropicale Isacc vista dal satellite durante il suo passaggio in Haiiti e Santo Domingo.Fonte foto: http://www.nasa.gov/

 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

È da “sempre” in contatto con l’isola cubana che ama quanto il suo paese. Sposato da più di due lustri con una cittadina cubana , affonda per passione, parte del suo quotidiano nella ricerca e nello spassionato approfondimento della realtà dell’isola caraibica. Francesco, ama particolarmente di Cuba l’aspetto poetico, romantico, che perdura nel tempo nonostante tutto, e che sa cogliere ogni qual volta si reca nell’isola. Cosciente, ed informato della realtà cubana, vuole attraverso questo sito, apportare il suo contributo informativo , contrapponendo la sua visione “romantica” ,con la difficile realtà del quotidiano cubano.

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *