Breaking News Italia ed Europa — 16 agosto 2012
In Italia la benzina fà il pieno e tocca i 2 euro

Oggi il prezzo della benzina sfiora nelle autostrade italiane i 2 euro al litro. Una soglia psicologica importantissima, grave, un impatto sull’economia di 50 milioni di persone per le quali l’auto è strumento indispensabile per il lavoro.

1,98 centesimi di euro al litro. Inutile dire che è l’Italia a posizionarsi in prima posizione nella graduatoria dei prezzi più elevati alle pompe di benzina.

E’ di stamane la denuncia del Codacons. A conti fatti un semplice pieno costa 20 euro in più rispetto allo stesso periodo del 2011.

 

Una stangata, l’ennesima con i quale gli italiani devono fare i conti. 560 milioni di euro di maggiorazione. E ci si trova ad essere sempre più difensivisti, in uno Stato dove inizia a diffondersi un pericoloso stato di malessere sociale e psicologico.

Tagli tutti i giorni, aumenti della tassazione e tante, troppe, attività commerciali che chiudono.Qualche imprenditore che investe nel nostro paese c’è ancora, ma si sente dare anche del coglione.

Le vacanze qualcuno sembra volerle proprio rovinare sin dal viaggio iniziale.

 

 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

L'autore, ama viaggiare, conoscere e condividere le mille e più sfaccettature della realtà. Racconto nella totale indipendenza, un mix di attualità, scienza, rispetto dell’ambiente, progresso e tradizioni. La mia penna va sempre e comunque per la propria strada.

(1) Reader Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *