Breaking News — 22 settembre 2010

La Dott.ssa Niudis Cruz Zamora di Labiofam, appartenente all’Sld di Cuba ci ha riferito che la Settimana prossima si terrà il Congresso Internazionale Labiofam 2010, in cui si parlerà del prodotto Escozul nella lotta contro il cancro. In questa occasione sarà fornita una dettagliata quanto completa informazione sullo stesso prodotto. Saranno anche riportate informazioni inedite a supporto.

Il Congresso si svolgerà dal 28 Settembre al Primo Ottobre 2010 presso il Palacio de Convenciones de La Habana, Cuba.

Il fine dell’importante incontro è agevolare uno scambio di informazioni e di cooperazioni tra le diverse realtà biomediche internazionali.

Assistere all’evento avrà un costo non indifferente:

per i SOLI cittadini cubani il costo è di 250 CUP (circa dieci dollari)

per gli altri:

-professionisti (personale sanitario – medici, farmacisti, chimici): 250 CUC (204 euro)

-studenti (non laureati in possesso di una certificazione rilasciata dall’istituto di studi): 150 CUC (122 euro)

-accompagnatori : 70 CUC (57 euro)

** CUC: peso convertibile cubano, valuta utilizzata dai turisti.

Le tematiche principali affrontate saranno:

1) Salud Animal: terapéutica y profilaxis.

2) Productos naturales: una alternativa para la salud humana

3) Programas integrales de prevención y control de vectores transmisores de enfermedades Simposio: Experiencia en el control de epidemias con el empleo de métodos biológicos

4) Prebióticos y probióticos

Le informazioni sono disponibili sul sito di infomed.sld

La Dott.ssa Niudis ci ha dato la possibilità di poter intervistare in tale ambito, sia il direttore che tutto il personale medico che si desidera, mettendolo a nostra completa disposizione. Sebbene questo fosse il nostro intento, potete capire che il nostro sito non può sostenere questo tipo di spese, non potendo usufruire di alcuna entrata economica, pertanto ciò che possiamo fare è mettervi al corrente dell’evento dandovi tutte le delucidazioni del caso e sperando possiate usufruirne, come si spera possano farlo altrettanti medici anche italiani interessati, per i propri pazienti, sulla reale entità del prodotto.

se qualcuno avesse intenzione di parteciparvi è pregato di contattarci a staff@thisiscuba.net

altri nostri articoli ed approfondimenti sulla tematica li potete trovare ai seguenti link:

http://thisiscuba.net/tutta-la-verita-sull%E2%80%99antitumorale-escozul/

http://thisiscuba.net/escozul-tra-truffe-e-speranze/

http://thisiscuba.net/da-cuba-escozul-un-nuovo-preparato-per-il-cancro/

 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

L'autore, ama viaggiare, conoscere e condividere le mille e più sfaccettature della realtà. Racconto nella totale indipendenza, un mix di attualità, scienza, rispetto dell’ambiente, progresso e tradizioni. La mia penna va sempre e comunque per la propria strada.

(4) Readers Comments

  1. Pingback: Escozul: news dalla Dott.ssa Niudis Cruz di Labiofam | This is Cuba : Vacanze a Cuba

  2. dott.ssa niudis io mi trovo in italia “napoli” nelle nostre citta vivono solo chi a soldi per pagarsi le medicine e le cure che porta la sofferenza del cancro ho molte persone e cari che anno questo male e si attaccano tutti alla speranza delle chemioterapie e radioterapie che sono sempre in fase di sperimentazione che poi portano alla morte, dottoressa leggendo in internet molte le persone seguite da voi anno dato buoni risultati,vorrei che lei o chi ne a disposizione della cura di poter dare una possibilita’ alle persone che in questo momento aspettano il miracolo che le medicine che abbiamo non possono darci, le chiedo se e possibile essere contattato per email o telefono 393393943558 claudio colaiacolo saluti a tutte le persone che lavorano per la salvezza dei persone,

  3. esimia dottoressa, io ho perso mia moglie per questa brutta malattia, adesso una mia cara amica sta soffrendo dello stesso male. Per puro caso mi sono inbattutto in questo sito, e siccome sono convinto che le cose non capitano per caso, cerdo che questo sia un segno.
    Vorrei sapere come è possibile reperire il farmaco Escozul, visto che le condizioni economiche della persona interessata non permettono un viaggio a Cuba.
    Nel ringraziarla del suo lavoro e della sua disponibilità le invio i miei più sinceri complimenti

  4. Cara dottoressa Niudis, ho avuto notizia di questo biopreparato. Sono ormai all’ultimo stadio della malattia (ho un cancro al colon retto. Sono impossibiliato a muovermi. Ormai non sono più in grado di alzarmi dal letto e sono sotto terapia antidolorofica. Questo prodotto è forse l’ultima speranza per forse, avere, anche se breve un miglioramento. La prego, mi faccia sapere.
    Un abbraccio,

    Sergio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *