Sport,Arte, Cultura & Scienza — 31 marzo 2010
Cultura & Poesia: “Esclavitudes”

esclavitudes

Fonte foto: internet.


Esclavitudes

Una sombra, en el terreno ardiente

sudada,aplastada cae y muere;

uñas de marfil,ojos de sangre

se disuelven en el viento

y se vuelven tierra.

Palafitos de sangre

se elevan en mares de odio

y miliones de brazos

como algas aparecen

y se liberan en el viento.

Remolinos de oblios

dejan salir, sucios de sangre

muertos que no estan muertos

vivos  que no estan vivos,

y en el viento que sopla eterno

milliones de almas, nos miran y sonrien

italianoSchiavitù

Un’ ombra, nel terreno ardente

sudata, calpestata, cade e muore;

unghie d’avorio, occhi di sangue

si sbriciolano nel vento

e diventano terra.

Palafitte di sangue

si elevano su mari d’odio

e milioni di braccia

come alghe affiorano

e si liberano nel vento.

Vortici come oblii

lasciano uscire, sporchi di sangue

morti che non son morti

vivi che non son vivi

e nel vento, che soffia eterno

milioni d’anime, ci guardano e sorridono.

Francesco A.

Per chi desiderasse inviare le proprie poesie, questo è il sito giusto! Basta solamente inviare una e- mail a staff@thisiscuba.net con oggetto “la mia poesia” e volentieri la pubblicheremo.


 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

È da “sempre” in contatto con l’isola cubana che ama quanto il suo paese. Sposato da più di due lustri con una cittadina cubana , affonda per passione, parte del suo quotidiano nella ricerca e nello spassionato approfondimento della realtà dell’isola caraibica. Francesco, ama particolarmente di Cuba l’aspetto poetico, romantico, che perdura nel tempo nonostante tutto, e che sa cogliere ogni qual volta si reca nell’isola. Cosciente, ed informato della realtà cubana, vuole attraverso questo sito, apportare il suo contributo informativo , contrapponendo la sua visione “romantica” ,con la difficile realtà del quotidiano cubano.

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *