Breaking News U.S.A & America Latina — 01 dicembre 2012
Cuba: riduzione delle tariffe telefoniche internazionali verso gli USA

ESP: La Habana, 30. El Gobierno de Cuba abaratará el monto de las llamadas internacionales entre la isla y EE.UU. tras derogar hoy una ley vigente desde el año 2000 que establecía un recargo del 10 por ciento para esas comunicaciones.
El Ministerio de Relaciones Exteriores de la isla en un comunicado divulgado en La Habana afirmó  que la decisión del Gobierno “beneficiará también la comunicación entre la población cubana y la emigración”. 

Notizia molto positiva per i cubani residenti e non, per il mantenimento dei rapporti con i propri cari.Il governo Cubano, attraverso la dichiarazione del Ministro degli esteri (Minrex), Bruno Eduardo Rodríguez Parrilla, ha ufficializzato una riduzione delle tariffe per le chiamate internazionali tra Cuba e gli Stati Uniti. Questo si è reso possibile per l’abolizione di una legge in vigore dal 2000, che stabiliva una penale del 10% che si rifletteva su un altrettanto importante “sovraccarico” delle tariffe. Uno dei maggiori problemi infatti è proprio rappresentata dalle comunicazioni difficoltose. Una connessione internet sufficientemente veloci per fare una videochiamata o per una navigazione efficiente è quasi un miraggio, ad oggi, a Cuba. Bloqueo o meno, anche gli stessi alberghi di lusso possono contare su una banda limitata. Vedremo se i progetti in corso porteranno a dei reali benefici per la popolazione.

 

fonte foto: internet

 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

L'autore, ama viaggiare, conoscere e condividere le mille e più sfaccettature della realtà. Racconto nella totale indipendenza, un mix di attualità, scienza, rispetto dell’ambiente, progresso e tradizioni. La mia penna va sempre e comunque per la propria strada.

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *