Colombia: 2381 guerriglieri in meno nel 2010

[ESP] En 2010 son 2.381 los rebeldes que abandonaron las filas de la guerrilla.

Secondo fonti governative nel 2010 il Governo Colombiano è riuscito a ridurre ulteriormente la forza e la struttura delle organizzazioni armate guerrigliere.

mappa Colombia fonte foto: Auser.it (internet)

Sono 2.381 i combattenti che hanno abbandonato le file dei ribelli dei  gruppi guerriglieri colombiana.

Il comunicato, diramato dal Programma di Attenzione Umanitaria e   dice che di queste 2381 persone, 2.009 appartenevano alle FARC, 359 al gruppo ELN e 13 a grupi guerriglieri dissidenti secondari

Nel mese di Dicembre sono 175 i guerriglieri (158 dei quali appartenenti alle Farc e 17 alla ELN) che hanno abbandonato volontariamente la guerra armata per iniziare un programma di reintegrazione alla vita civile.

Le Farc, Forze Armate Rivoluzionarie della Colombia e le ELN, ‘Ejército de Liberación Nacional, sono forze che si ispirano ad ideali Bolivariani e marxisti, che si differenziano nella loro matrice politica. Entrambe sono state fondate nel 1964, ma le Farc vantano un maggior numero di arruolati e sono le uniche che talvolta hanno cercato sinergia con le i cartelli del narcotraffico. Entrambi i movimenti di lotta armata, sono nati da episodi di soppressione condotte durante l'”Operazione Marquetalia” dall’esercito colombiano con la collaborazione di quello statunitense.

materiale militare sequestrato alle FARC a Quito (Ecuador). fonte foto: The Guardian

Recuperare guerriglieri spesso vuol dire sottrarre alla violenza giovani al di sotto dei 18 anni, che rappresentano la forza da addestrare più malleabile e che sono il 20% del totale.

Inoltre nel 2008 il Presidente venezuelano Chávez,  chiese al governo colombiano che le Farc fossero riconosciute come “forza belligerante” di un conflitto civile e non più come un gruppo terrorista a cui seguì un accordo tra il presidente Colombiano (di allora) e il leader del gruppo armato, per definire la Nuova Colombia.

 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

L'autore, ama viaggiare, conoscere e condividere le mille e più sfaccettature della realtà. Racconto nella totale indipendenza, un mix di attualità, scienza, rispetto dell’ambiente, progresso e tradizioni. La mia penna va sempre e comunque per la propria strada.

(1) Reader Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *