Breaking News International Press — 11 ottobre 2012
1960: un’ insolita Jackie Kennedy alle prese con lo spagnolo

ABSTRACT THIS IS CUBA: Il singolare video proposto da  BBC Mundo  presenta  un’insolita  signora Kennedy durante la campagna elettorale del 1960 negli Stati Uniti.

Nel video la First Lady chiede il voto al mondo ispanico per il marito, John Fitzgerald Kennedy  e  si evince nella sua richiesta  come lo “spettro del comunismo” era combattuto  e perseguito senza mezzi termini.

L’allora presidente Kennedy candidato del Partito Democratico, vinse le elezioni presidenziali del 1960 e durante la sua breve presidenza, terminata  tragicamente con il suo assassinio  il 22 novembre del 1963 a Dallas in Texas,  furono molteplici  gli eventi rilevanti a segnare  il suo mandato: ricordiamo ad esempio lo sbarco nella Baia dei porci, la Crisi dei missili di Cuba, la costruzione del Muro di Berlino, la conquista dello spazio, gli antefatti della Guerra del Vietnam e l’affermarsi del movimento per i diritti civili degli afroamericani.

Ma Jackie Kennedy non fu  l’unica a fare l’occhiolino al mondo ispanico.

Anche l’attuale  presidente in carica  Barack Obama, come  l’aspirante repubblicano Mitt Romney, introducono  anche loro degli “imput” in castellano nella loro campagna elettorale per catturare l’attenzione  e  l’appoggio dei  latinoamericani.

Oggigiorno  l’importanza dell’elettorato latino è aumentato esponenzialmente negli Stati Uniti,  anche se è solo il 50% degli aventi diritto al voto a recarsi al seggio.
Nelle prossime elezioni  si è stimato che saranno 24 milioni i latini al voto.  Nel 2008, solamente 4 anni fa,  erano il 22% in meno, circa 19 milioni.

 Abbonati Gratuitamente

Articoli Recenti

Condividi

Articolo scritto da:

È da “sempre” in contatto con l’isola cubana che ama quanto il suo paese. Sposato da più di due lustri con una cittadina cubana , affonda per passione, parte del suo quotidiano nella ricerca e nello spassionato approfondimento della realtà dell’isola caraibica. Francesco, ama particolarmente di Cuba l’aspetto poetico, romantico, che perdura nel tempo nonostante tutto, e che sa cogliere ogni qual volta si reca nell’isola. Cosciente, ed informato della realtà cubana, vuole attraverso questo sito, apportare il suo contributo informativo , contrapponendo la sua visione “romantica” ,con la difficile realtà del quotidiano cubano.

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *